AGLI STUDENTI

ALLE FAMIGLIE

AI DOCENTI

AL PERSONALE ATA

Oggetto: ripresa delle attività didattiche in presenza (1-6 febbraio 2021)
DPCM 14/01/2021 Ordinanza Presidente Regione Puglia n. 21 del 22.01.2021
Comunicato stampa Prefettura di Taranto del 28.01.2021

 

Si comunica che, dal giorno 1 al 6 febbraio 2021, l’attività didattica verrà svolta in presenza nel limite del 50% della popolazione scolastica. Sarà altresì garantito il ricorso alla didattica digitale integrata per tutti gli studenti, le cui famiglie ne hanno fatto richiesta nei termini previsti dalla circolare prot. 923/2021 . In tale contesto organizzativo, resta sempre valida l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, cui sarà sempre assicurata la frequenza giornaliera.
Le lezioni avranno inizio alle ore 08.10 e termineranno alle ore 14.10. Ogni ora avrà la durata di 60 minuti. Gli ingressi degli alunni saranno scaglionati, come previsto dalla normativa emergenziale.

 

COME SEMPRE È NECESSARIA LA FATTIVA E SERIA COLLABORAZIONE DELLE FAMIGLIE PER RIDURRE, IL PIÙ POSSIBILE, LE CONDIZIONI DI RISCHIO, ADOTTANDO ADEGUATI E PRECISI COMPORTAMENTI.

Gli studenti entreranno a scuola indossando la mascherina chirurgica o di comunità. Sarà opportuno che l’alunno parta già da casa munito di apposito dispositivo di protezione. Tuttavia l’Istituto, quotidianamente, provvederà a fornire le mascherine ad ogni alunno.

Le condizioni per consentire la presenza, in ambiente scolastico, degli studenti (di qualsiasi età anagrafica) sono così fissate: 

Ne consegue che nessuno potrà avere accesso all’istituto scolastico se la propria temperatura corporea supera i 37,5°C, ovvero siano presenti, anche in forma non febbrile, sintomi riconducibili a difficoltà respiratorie, insorti negli ultimi 3 giorni.

SE TALI SINTOMI SARANNO PRESENTI NEGLI STUDENTI, LA FAMIGLIA, CON SENSO DI RESPONSABILITÀ, DOVRÀ INFORMARE LA SCUOLA E TENERE A CASA IL/LA PROPRIO/A FIGLIO/A.

Si fa grande affidamento al senso di responsabilità dei genitori!

In caso di comparsa a scuola in uno studente di sintomi riconducibili ad una diagnosi di Covid-19, l’alunno sarà immediatamente isolato in uno spazio appositamente individuato (AULA RICOVERO).

Allo studente verrà garantita l’adeguata sorveglianza in attesa che la famiglia si presenti a scuola per il ritiro che dovrà avvenire in tempi rapidi.

E’ dovere, inoltre, della famiglia di contattare tempestivamente il Medico di Medicina Generale per la valutazione del caso nonché informare tempestivamente il dirigente scolastico in caso di contagio da COVID-19. In ogni caso, il soggetto potrà riprendere le lezioni in presenza, solo a guarigione clinica completata nonché attraverso la produzione di attestazione medica che la certifichi.

In caso di assenza dell’alunno, per motivazioni non riconducibili al contagio Covid, la riammissione in classe sarà consentita solo dopo l’esibizione di un’autodichiarazione dei genitori (i cui modelli si allegano alla presente).

Le assenze non riconducibili a caso COVID dovranno essere giustificate sui moduli rinvenibili sul sito della Scuola (www.elsamorantecrispiano.edu.it) mediante AUTODICHIARAZIONE. Dovrà essere data informazione alla scuola anche nel caso in cui ricorrano sintomi analoghi in familiari conviventi con lo studente, ancorché questo ne sia esente.

Presso ogni plesso un REFERENTE-COVID 19 avrà il compito di svolgere un ruolo di interfaccia con il Dipartimento di prevenzione presso la ASL territorialmente competente.

Si allega, infine, il nuovo orario degli alunni in vigore dal giorno 1 febbraio 2021 nonché il prospetto riepilogativo della dislocazione delle classi con gli alunni autorizzati alla frequenza dal predetto giorno.

Ogni eventuale variazione sulle diverse modalità di organizzazione della didattica, a seguito di novità normative nazionali e/o regionali, sarà tempestivamente trasmessa.

Crispiano, 29.01.2021

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Concetta Patianna

 

ALLEGATI:
Orario per classi dal 01-02-2021

Gruppi in Presenza dal 01 al 06 2021