Comunicazione n. 335 -Comparto Istruzione e Ricerca –Sezione Scuola. Azioni di sciopero previste per la giornata del 6 maggio 2022. Adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2021) con particolare riferimento agli artt. 3 e 10.

 Con nota prot. n. 26560 del 22 aprile 2022, l’Ufficio di Gabinetto del Ministero dell’Istruzione ha comunicato che il sindacato SAESE – Sindacato Autonomo Europeo Scuola ed ecologia – ha proclamato per la giornata del 6 maggio 2022 le seguenti azioni di sciopero: SCIOPERO NAZIONALE INTERA GIORNATA: - Cobas Scuola Sardegna: “personale Docente, Ata, Educativo e Dirigente, a tempo determinato e indeterminato, del comparto scuola (istruzione), in forza sia alle sedi nazionali che a quelle estere”; - Cobas – Comitati di base della scuola: “personale docente, educativo e ata delle scuole di ogni ordine e grado”; - Unicobas Scuola e Università: “personale docente ed ata, a tempo determinato e indeterminato, delle scuole, della ricerca e delle università in forza sia nelle sedi nazionali che in quelle estere”; - Cub Sur (Scuola Università Ricerca): “personale in servizio presso le istituzioni scolastiche a qualunque titolo”; - Saese: “personale docente ed ata, a tempo indeterminato, atipico e precario; - Usb – Unione Sindacale di Base: “personale del comparto scuola docente, ata, educativo e dirigente a tempo determinati e indeterminati delle scuole in Italia e all’estero”. Le motivazioni poste a base dello sciopero, nonché le percentuali di adesione del personale alle precedenti astensioni sono rinvenibili nell’allegata scheda tecnica. PRESTAZIONI INDISPENSABILI DA GARANTIRE Ai sensi dell’art. 2, comma 2, del richiamato Accordo Aran, in relazione all’azione di sciopero indicata in oggetto, presso questa istituzione scolastica: non sono state individuate prestazioni indispensabili di cui occorra garantire la continuità. SI INFORMANO LE FAMIGLIE che, al momento, non è possibile fare previsioni attendibili sull’adesione allo sciopero e sui servizi che la scuola potrà garantire.

SI INVITA IL PERSONALE SCOLASTICO a rendere entro il giorno 3 maggio 2022 la dichiarazione tramite la compilazione del modulo disponibile al seguente link: https://forms.gle/dggebvgrJJXAGKuz9

Le dichiarazioni non pervenute verranno attribuite all’opzione: “di non aver ancora maturato alcuna decisione al riguardo”

Si allega:

- nota M.I. prot. n. 26560 del 22.04.2022

- nota dell’USR Puglia prot. n. 6290 del 27.04.2022

- scheda allegata alla presente nota, precompilata e riassuntiva delle informazioni richieste dall’Accordo di cui all’oggetto.